Recensione di File.al Premium 2022 – Contro e Pro (+ Test di velocità)

File.AL è un provider di file hosting che offre servizi di archiviazione e backup online. L’azienda fornisce agli utenti registrati strumenti avanzati per il caricamento e il download che possono essere utilizzati per archiviare e condividere file di grandi dimensioni in remoto.

È interessante notare che è possibile caricare, scaricare, condividere o modificare qualsiasi tipo di file, compresi video, immagini, file audio e flash, purché non violino le leggi sul copyright. L’aspetto più rilevante è che l’utilizzo di un provider di file hosting come File.AL elimina la necessità di acquistare dispositivi di archiviazione esterni come dischi rigidi, pen drive e schede Micro-SD.

Pertanto, se avete problemi a inviare un file di grandi dimensioni via e-mail o siete alla ricerca di un archivio virtuale per archiviare i vostri documenti importanti, non esitate a sottoscrivere un account premium File.AL per ottenere servizi di condivisione dei file eccezionali.

File.al Account gratuito

revisione di file.al

Come già detto, l’iscrizione a File.al è gratuita. Tuttavia, l’iscrizione gratuita a File.al comporta una serie di limitazioni. A quanto pare, la velocità di download è limitata a 70 KB/s e se ne può scaricare solo uno all’ora. Come se non bastasse, l’utilizzo gratuito non supporta la ripresa del download, il che significa che dovrete riavviare il processo da capo in caso di disconnessione.

L’aspetto più irritante è che il download non inizia immediatamente. In sostanza, è necessario inserire un codice Captcha e attendere che il timer del download scada prima di poter avviare il processo. Inoltre, l’uso gratuito non supporta i download manager e si devono sopportare numerosi e fastidiosi annunci durante l’intero processo di download.

Con le dimensioni dei file limitate a 5 GB per upload/download, è logico che si passi a un account premium di File.al per evitare tutte queste limitazioni.

File.al Prestazioni del premio

File.AL premium offre decine di vantaggi per un’esperienza di file-hosting eccezionale. Ecco alcune delle funzionalità offerte da un account premium.

Velocità di download veloce

Mentre i membri gratuiti possono scaricare solo a una velocità di 70 KB/s, i membri premium godono di una velocità di download illimitata.

velocità del file al

Download simultanei

Con File.AL premium è possibile scaricare un numero illimitato di file contemporaneamente, riducendo così i tempi di attesa e migliorando la produttività.

Scaricare il curriculum

In caso di problemi di connessione, è sempre possibile riprendere il download dal punto in cui si era interrotto prima della disconnessione.

Nessun ritardo nel download

A differenza dell’iscrizione gratuita, in cui è necessario attendere 30 secondi per avviare il download, l’iscrizione premium non prevede ritardi nel download. In sostanza, tutti i download vengono avviati istantaneamente.

Supporto per il download manager

L’account gratuito non supporta software di download come l’acceleratore di download. Tuttavia, questo non è il caso di File.AL premium. Aggiornando il vostro account, potrete incorporare qualsiasi download manager di terze parti per recuperare rapidamente file di grandi dimensioni.

Spazio di archiviazione illimitato

Gli account gratuiti e regolari possono utilizzare solo fino a 500 GB di spazio di archiviazione, mentre gli account Premium hanno uno spazio di archiviazione praticamente illimitato.

File.al premium ha qualche svantaggio?

Come qualsiasi altro servizio di file-hosting, File.al premium presenta alcuni difetti. In primo luogo, la piattaforma non consente l’hot-linking. Questo limita gli utenti a condividere i propri file utilizzando i collegamenti a caldo. Inoltre, i file.al non sono severi in termini di leggi sul copyright. A quanto pare, l’azienda si è trovata più volte in una situazione imbarazzante per aver permesso agli utenti di caricare contenuti pirata.

Tariffe Premium

Ciò che la maggior parte delle persone non capisce è che File.al premium è relativamente conveniente rispetto ad altri fornitori di file hosting. Le tariffe dei premi sono ragionevoli e offrono un buon rapporto qualità-prezzo. Ecco la ripartizione dei tassi di premio di File.al

Il segreto per usufruire di tariffe scontate è pagare per un periodo più lungo. In sostanza, se vi abbonate per un anno in anticipo, potrete risparmiare fino a 140 dollari.

Vale la pena iscriversi a File.al Premium?

Se siete alla ricerca di un fornitore di file hosting affidabile che offra servizi eccezionali, non cercate altro che File.al. L’azienda esiste da molto tempo e serve gli utenti del web con dedizione. Inoltre, il servizio è sicuro e molto facile da usare. Sebbene offra l’uso gratuito ai membri, è consigliabile iscriversi all’abbonamento premium per godere di una splendida esperienza di file hosting.

Informazioni di base

Prima di abbonarsi a qualsiasi servizio di file hosting, è consigliabile effettuare un controllo approfondito per fugare ogni timore e proteggere la propria privacy. Un controllo su File.al rivela che l’azienda non è solo affidabile, ma anche popolare tra gli utenti online.

A quanto pare, File.al è una società albanese con filiali nel Regno Unito, in Germania, Slovenia e Lussemburgo. Inoltre, il fornitore di servizi è in attività da 27 anni, il che rende File.al una delle più antiche società di file hosting ancora in attività.

Interfaccia utente

File.al ha un’interfaccia utente molto semplice. In effetti, si potrebbe pensare che il sito web sia solo un modello o un lavoro in corso. Tuttavia, la semplicità del sito è una benedizione sotto mentite spoglie, in quanto consente agli utenti di registrarsi rapidamente e con relativa facilità. Inoltre, i collegamenti al menu sono facili da trovare e si può acquistare un account premium di File.al senza problemi dalla homepage.

Sorprendentemente, il sito web di File.al è disponibile in diverse lingue straniere oltre all’inglese. Ciò consente a chi non parla inglese di scegliere il dialetto che più lo mette a proprio agio, per un funzionamento senza interruzioni. Le lingue disponibili sono russo, tedesco, turco, polacco, tailandese, spagnolo, giapponese, ungherese, indonesiano e olandese. È possibile scegliere la lingua preferita facendo clic sul menu a discesa situato nella parte superiore della homepage di File.al.

Iscriversi

File.al è una piattaforma di file hosting gratuita con la possibilità di passare a un account premium. Ciò significa che potete iniziare come utenti registrati gratuitamente prima di acquistare un account premium di File.al. Il tipo di account di cui avete bisogno dipende dalle vostre preferenze e dalla natura dei file che lavorerete. Se si desidera archiviare i file temporaneamente, si dovrebbe optare per un account gratuito. Tuttavia, se di solito si gestiscono e condividono file di grandi dimensioni, un account premium è l’opzione ideale.

È interessante notare che la registrazione come utente è semplice e veloce. Il processo di registrazione richiede solo di fornire il proprio indirizzo e-mail/nome utente e di creare una password. È inoltre necessario selezionare la casella reCAPTCHA per dimostrare di non essere un robot e creare un account utente.

Operazione

File.al consente a tutti di caricare e scaricare facilmente i file. In effetti, per utilizzare questo servizio non sono necessarie particolari conoscenze informatiche. La piattaforma offre diversi strumenti sofisticati che potete utilizzare per gestire, modificare e condividere i vostri file. La cosa più sorprendente è che File.al consente di accedere ai file su più dispositivi. In sostanza, è possibile caricare o scaricare file tramite smartphone, computer, laptop o tablet in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, purché si disponga di una connessione Internet stabile.

Il processo di caricamento dei file è altrettanto semplice. È possibile caricare i documenti utilizzando tre metodi convenzionali, tra cui il caricamento tramite browser, il protocollo di trasferimento file FTP e il caricamento remoto.

Il caricamento via browser è apparentemente il modo più semplice per trasferire i file, in quanto richiede solo di trascinare e rilasciare i documenti nella cartella di caricamento aperta. Questo metodo è ideale per i file di piccole e medie dimensioni. D’altra parte, l’FTP è un metodo più complesso che richiede l’uso di un programma speciale chiamato client FTP per caricare i file. Questa opzione è ideale per caricare file pesanti e di grandi dimensioni, grazie alla velocità di caricamento e alle funzioni avanzate. Infine, il caricamento remoto consente di caricare i file da un altro computer diverso dall’host locale. Questo metodo è ideale se la connessione Internet locale è molto lenta.

File.al è sicuro?

Con l’emergere di varie truffe online negli ultimi tempi, alcuni utenti del web potrebbero essere un po’ scettici nell’avvalersi dei servizi di una piattaforma di file hosting come File.al. In ogni caso, nessuno sarebbe contento di perdere dati personali o informazioni altamente sensibili a causa degli hacker.

La buona notizia è che File.al è estremamente sicuro. L’azienda dispone di un certificato SSL valido, il che significa che la sua piattaforma utilizza la crittografia Security Socket Layer per facilitare la comunicazione tra il vostro computer e il sito. Questo protegge essenzialmente i file da accessi non autorizzati. Inoltre, protegge i vostri dati personali, in particolare quando si effettuano pagamenti per un account premium di File.al.

Un’altra caratteristica di sicurezza riguarda la condivisione dei file. A quanto pare, gli altri utenti non possono cercare i vostri file, il che significa che potete condividere i vostri documenti solo con le persone a cui sono destinati. Inoltre, File.al non consente l’hotlinking, limitando quindi l’accesso ai file da parte di utenti non registrati.

Oltre ad applicare vari meccanismi di sicurezza, File.al incoraggia gli utenti a creare password forti per proteggere i propri account. È consigliabile cambiare la password ogni poche settimane per limitare i tentativi di hacking.

File.al: Servizi di help desk

File.AL dispone di un’elaborata sezione FAQ sul proprio sito web, dove è possibile trovare tutte le risposte alle domande più comuni. Tuttavia, se avete bisogno di ulteriore aiuto, potete contattare l’assistenza tramite ticketing via e-mail. Inoltre, è necessario accedere al proprio account prima di poter aprire un nuovo ticket. La buona notizia è che potete sempre controllare lo stato del vostro ticket nella pagina di supporto.

Sfortunatamente, l’invio di ticket via e-mail è l’unico modo per raggiungere il team di supporto, poiché File.AL non dispone di una chat dal vivo o di un supporto telefonico.

Lascia un commento